ESPRESSIONE ONLUS

Centro Clinico di Psicoterapia Psicoanalitica e Istituzionale

Per l'accoglienza e il trattamento del disagio psichico

Nell’inflazione dei rimedi offerti dall’organizzazione liberista della salute, oggi non si tratta solo di ascoltare e parlare, cosa che molti tentano di fare curando attraverso la parola. Si tratta, invece, di dire qualcosa di significativo fra curante e paziente e diventare interlocutore della domanda di quest'ultimo. Bisogna che qualcuno offra una risposta, un segnale, un rilancio significativo che, la persona con un disagio, possa comprendere e accogliere.

Il Centro Clinico ESPRESSIONE è pensato e realizzato con l’obiettivo di accogliere qualunque domanda d’intervento relativa al disagio psichico in termini di diagnosi e percorso psicologico (individuale, familiare e di gruppo). Le competenze e l’ascolto dei professionisti, formati alla psicoanalisi, rispondono all’unicità dell’espressione soggettiva a partire dalla manifestazione sintomatica.

Lo scopo dell’Associazione è l’ideazione, la realizzazione e la diffusione di attività e progetti a favore di soggetti in condizione di svantaggio psicologico e psicosociale, i quali non hanno facile accesso a servizi pubblici e/o privati che garantiscano a sufficienza le cure psicologiche e psicoterapeutiche di cui necessitano. Il percorso psicologico può essere individuale, familiare e di gruppo mediante i dispositivi della consulenza e della psicoterapia. Ispirandosi alle esperienze di prevenzione del disagio e di promozione del benessere psicologico, l’Associazione offre una consulenza gratuita nella fase di approfondimento diagnostico, a cui può fare seguito il pagamento di una quota congrua alla ragione sociale, compatibilmente all’obiettivo di poter accedere alla cura mediante tariffe sostenibili.

Il modello teorico-clinico di ESPRESSIONE ONLUS istituisce e rappresenta il Centro Clinico come luogo di comunicazione in cui la persona non è mai sola.

Ognuno trova uno spazio e un tempo per sè, può condividere le proprie esperienze e confrontarsi con il professionista sempre disponibile all'incontro.

A tutti viene offerta la possibilità di raccontarsi sia che si desideri intraprendere un percorso personale sia che si cerchi un luogo, un momento e un modo per liberare pensieri ed emozioni.

Ansia, preoccupazioni e perplessità trovano sempre una dimensione nella comunicazione e un senso attraverso la parola che, pronunciata da chi parla, viene rilanciata da chi ascolta.

A fronte dei veloci quanto precari cambiamenti dell’assetto e dei legami sociali, ci sono stati dei cambiamenti anche all’approccio, nelle istituzioni di cura, a chi soffre di un disagio psichico: teoricamente la persona è più libera e attiva ma sappiamo bene che nella pratica, spesso, è più sola e passa da una risposta all’altra, da una tecnica all’altra, da un servizio specialistico all’altro, senza mettere a fuoco le proprie questioni e senza un’effettiva assunzione di responsabilità; l’operatore, dal canto suo, ha molte soluzioni da offrire, svariati servizi socio-sanitari cui appoggiarsi, diverse tecniche da proporre. Tuttavia è costretto da una serie di protocolli, di pratiche formali e burocratiche, di linee guida che codificano in anticipo comportamenti e risposte.

Una pratica clinica psicoanaliticamente orientata richiede la capacità di saper leggere la domanda, non sempre esplicita e diretta. Questo sia perché essa è presa in relazioni sociali complesse sia perché i nuovi sintomi in cui ci imbattiamo si presentano come un disagio muto, che si esprime talvolta in comportamenti poco mentalizzati, in agiti violenti verso il proprio corpo o verso il corpo sociale.

In questo contesto così allargato, pertanto, è necessario costruire un rapporto di fiducia e lavorare per realizzare le condizioni di una presa in carico più soggettivata.

DSA

ESPRESSIONE, prima che un luogo di possibile cura, è un luogo di incontro e di parola. Il nostro principio è l’accoglienza di chiunque si rivolga al Centro Clinico, portatore di una domanda diretta o indiretta, perché il professionista non mette a disposizione soltanto le proprie competenze professionali ma, attraverso l’ascolto e lo scambio verbale, aiuta a liberare la parola (F. Dolto). L’attività clinica, psicoanaliticamente orientata, è determinata dalla storia di ogni singolo soggetto, dunque in divenire.

L’attività di cura all’interno del contesto istituzionale implica necessariamente un legame sociale con la rete di servizi terapeutici e riabilitativi, al fine di ottimizzare tutte le risorse utili al benessere psicosociale della persona.

L’assistenza sociale e socio-sanitaria nel materno-infantile, area in cui l’Associazione opera particolarmente (maternità, minori abbandonati, orfani o in situazioni di disadattamento o devianza, famiglie multiproblematiche), viene svolta attraverso un’accoglienza e una presa in carico di tutti i soggetti richiedenti (a titolo esemplificativo, madre, padre, bambino), attraverso un percorso di sostegno alla genitorialità, una consulenza psicologica o un percorso psicoterapeutico, sulla scorta di un’analisi della domanda familiare. Espressione, infatti, estende i principi della Maison Verte, indirizzati a bambini e genitori, a tutti coloro che vi si rivolgono istituendosi, quindi, come luogo di incontro, di comunicazione e di scambio.

ESPRESSIONE ONLUS

SEDE: Via Toledo, 406 - 80134 Napoli

SITO: www.centroclinicoespressione.it

E-MAIL: info@centroclinicoespressione.it

PEC: direzione@pec.centroclinicoespressione.it

TELEFONO: +390817901142 • +393738058805

CODICE FISCALE: 95240500637

SOCIALizziamo

Facebook

Linkedin

Instagram

YouTube

WhatsApp

© Copyright 2017. All Rights Reserved

  Via Toledo, 406 (3° Piano - Int. 12) - 80134 Napoli                                                                                     Tel.+390817901142    PRENOTA ORA

Lunedì e Giovedì: 9:00 – 13:00

Martedì e Venerdì: 15:00 – 20:00 

CLINICA PSICOANALITICA DI NAPOLI